Kufsteinerland

Escursioni sul Kaisergebirge

Download immagini:

Anteprima testo:

Escursioni sul Kaisergebirge

Chiunque ha desiderio di conoscere la regione in primavera ed in estate nella sua forma più espressiva, deve assolutamente andare in mezzo alla natura. Esistono tante vie per questo: circa 1000 Km di sentieri attendono agli escursionisti e gli alpinisiti più appassionati. Dai comodi percorsi per le famiglie fino alle scalate mozzafiato sulle montagne del Kaiser per gli escursionisti più appassionati. Le forze potrete recuperarle presso una delle tante caratteristiche baite alpine dove potrete trovare una grande varietà di prodotti biologici tipici della regione.

Il selvaggio resta indomato

La catena di montagna “Kaiserebirge” sono una riserva naturale da più di 50 anni. Nonostante siano una destinazione molto ambita, la fauna e la flora locali vengono sempre preservate. Un vero e proprio pae-se delle meraviglie per tutti gli escursionisti è la famosa riserva naturale: forme calcare veramente biz-zarre, precipizi di circa 1000 metri, cime appuntite e pascoli pittoreschi, hanno fatto guadagnare al “Wilder Kaiser”, l’appellagito di montagna selvaggia. Su iniziativa del Club Alpino di Kufstein, l’intero com-prensorio del „Wilder Kaiser“ è stato dichiarato nel 1963 riserva naturale protetta. Il Kaisergebirge è un vero e proprio parco giochi per tutti gli amanti della montagna – qui diversi alpinisti si sono cimentati per la prima volta con pendenze del VII grado di difficoltà.

Gli escursionisti troveranno qui tantissimi sentieri di ogni grado di difficoltà che formano una rete molto estesa di vie che attraversano le vallate ed arrivano fino alle cime più spettacolari. All’interno delle in-numerevoli baite o rifugi alpini, gli escursionisti potranno gustare tantissimi prodotti biologici e specialità della regione. Una delle mete più amate e gettonate rimane comunque la romantica Kaisertal, anche grazie al fatto di essere una meta molto facile da raggiungere, grazie alla vicina rete stradale. Chiunque voglia raggiungere la Kaisertal, partendo dal parcheggio dovrà solo superare 282 gradini. Una prova veramente esigua, rispetto allo spettacolo della natura che vi attende.